Questa settimana vi segnaliamo le seguenti opportunità di lavoro:

 

Green Peace Italia

cerca

1 DONOR CARE SPECIALIST

Principali compiti e attività

  • Cura delle relazioni con i donatori finanziari
    • Assicurarsi che tutti i canali di contatto di Greenpeace Italia rispondano ad alti standard di qualità e servizio e siano aderenti nei messaggi veicolati ai principi, alla mission e ai valori di Greenpeace Italia
    • Monitorare l’andamento delle performance dei vari canali, riportando all’Head of Retention and Donors Development eventuali scostamenti o azioni correttive per rimanere in linea con i piani e gli obiettivi
    • Garantire in accordo con all’Head of Retention and Donors Development per tutti i canali di contatto sia interni che esterni adeguati aggiornamenti in relazione alle attività, ai programmi, agli obiettivi di Greenpeace Italia
    • Assicurarsi che il data entry sul CRM di Greenpeace italia per le donazioni, l’attivazione di nuove donazioni, il cambiamento di dati, le esclusioni, gli upgrade, le note e tutte le altre informazioni relative ai sostenitori sia effettuato in modo accurato e efficiente.
  • Gestione del Donors Journey
    • Garantire che il Donors journey ed i programmi di on boarding e coltivazione siano in linea con gli obiettivi dell’area Retention and Donors Development e implementare tale ciclo, integrando i canali off line e on line, assicurando che la fidelizzazione dei donatori all’organizzazione sia mantenuta e rinforzata
    • Individuare e proporre all’Head of Retention and Donors Development piani di engagement e coltivazione multi canale, che integrano diversi touch point, sempre in ottica di miglioramento della retention e del lifetime value dei donatori
    • Monitorare ed analizzare costantemente i dati relativi alla donor base al fine di verificare l’andamento delle attività pianificate 
    • Sviluppare e gestire il programma di benvenuto per i nuovi donatori ed il programma di coltivazione rivolto ai donatori finanziari, utilizzando il mix di canali e messaggi più adeguati 
    • Assicurarsi che gli obiettivi e le scadenze siano chiaramente definiti e rispettati e al contempo verificare la corretta esecuzione e la qualità dei materiali e dei messaggi rivolti ai donatori
  • Gestione e controllo fornitori e budget
    • Controllare e gestire la ricerca, la programmazione e gli accordi contrattuali con i fornitori, per l’attuazione dei programmi;
    • Organizzare formazioni ed incontri con i fornitori affinché gli operatori che entrano in contatto con i donatori di Greenpeace sappiano fornire adeguate risposte e siano preparati ed aggiornati
    • Gestire operativamente il budget assegnato ai piani di on boarding, coltivazione e fidelizzazione, controllando mensilmente i risultati rispetto agli obiettivi prefissati e riportando all’Head of Retention and Donor Development;

Requisiti richiesti

  • Titolo universitario o formazione equivalente;
  • Competenza nel pacchetto Office a livello di utente e uso di Internet
  • Inglese parlato e scritto fluente.
  • Esperienza di 2 anni in posizione analoga
  • Pregressa esperienza nella gestione di programmi di loyalty e fidelizzazione
  • Pregressa conoscenza e uso di un data base
  • Apprezzata esperienza nel Terzo Settore 
  • Capacità di negoziazione con i fornitori
  • Orientamento verso il perseguimento di risultati
  • Lavoro di gruppo e in collaborazione
  • Abilità relazionali e capacità comunicative efficaci sia in forma scritta che orale
  • Flessibilità e adattamento ai cambiamenti
  • Capacità di lavorare con scadenze strette. 
  • Disponibilità di orario e a viaggiare su territorio nazionale e all’estero.

Sede di lavoro: Roma centro, via della Cordonata, 7
Inquadramento: CCNL terziario e servizi a tempo determinato di 1 anno, con inquadramento contrattuale 3° livello e comunque nel rispetto della normativa vigente e, nello specifico, del Dl 12 luglio 2018, n. 87 (convertito con modificazioni in legge 9 agosto 2018, n. 96), e del dl 22 marzo 2021, n. 41.
Retribuzione: commisurata all’esperienza del* candidat* prescelt*.
Benefit: ticket restaurant pari a 5€ al giorno presenza.

Modalità di invio della candidatura: inviare una lettera motivazionale spiegando il perché si vuole venire a lavorare a Greenpeace e cosa ci si aspetta da questo lavoro, allegando il CV contenente un recapito telefonico e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali (D. Lsg. 196/2003) all’indirizzo e-mail: seleit@greenpeace.org citando il riferimento nell’oggetto: Rif: DCS_4/2021 entro e non il 23 Maggio 2021. I colloqui presumibilmente si svolgeranno nella prima metà di Giugno 2021. Qui maggiori info.  

Scadenza: 23/05/2021

 

 

SOS Villaggio dei Bambini

cerca

1 OPERATORE RETE FAMIGLIE AFFIDATARIE

SOS Villaggi dei Bambini ricerca un OPERATORE RETE FAMIGLIE AFFIDATARIE nell’ambito del progetto “Come a casa”, Rete di famiglie affidatarie interculturali a Torino e provincia.

Il/la candidato/a collaborerà alla promozione e sviluppo della rete delle famiglie affidatarie nel territorio e supporterà le famiglie affidatarie già attive, per il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • Collaborare alla definizione ed implementazione di iniziative di promozione e sensibilizzazione sul territorio al fine di raggiungere nuove famiglie affidatarie nella città di Torino e provincia
  • Collaborare alla selezione delle famiglie affidatarie, attraverso incontri e colloqui
  • Supportare le famiglie affidatarie attraverso incontri domiciliari, facilitando anche la relazione con i servizi sociali titolari dei singoli casi
  • Supportare le famiglie affidatarie attraverso la conduzione di incontri di rete di mutuo-aiuto tra tutte le famiglie
  • Collaborare nella gestione e monitoraggio del progetto a livello nazionale e nella stesura di proposte progettuali da sviluppare per eventuali donatori

Requisiti richiesti

  • Preferibilmente Laurea in ambito educativo o sociale o diploma di mediazione interculturale
  • Almeno 3 anni di esperienza in ambito socio-educativo con esperienza interculturale
  • Esperienza nel lavoro con i migranti: minorenni e mamme con bambino  
  • Competenze in ambito dell’età evolutiva e sui Diritti dell’Infanzia
  • Ottime capacità di Problem Solving
  • Capacità di lavorare in team e gestire processi in modo autonomo
  • Buona conoscenza della lingua inglese, scritta e orale
  • Disponibilità a eventuali missioni in Italia

Requisiti preferenziali

  • Conoscenza di una seconda lingua preferibilmente francese e/o spagnolo
  • Conoscenza approfondita in particolare dell’Africa in particolare dei Paesi Somalia, Etiopia, e Medio Oriente Palestina

Modalità di invio della candidatura: inviare un CV (max 3 pagine) all’indirizzo email risorse-umane@sositalia.it indicando nell’oggetto “AFFIDO” e autorizzando il trattamento dei dati, secondo quanto stabilito dal Decreto legislativo n° 196/2003 in materia di privacy e GDPR ( Regolamento UE 2016/679).

Scadenza: 30/05/2021

 

 

Associazione Gruppi “Insieme si può...”

cerca

1 RESPONSABILE PROGETTI (Desk Italia)

La persona si occuperà di elaborare e coordinare il piano progetti all’estero (emergenza, solidarietà e sviluppo) dell’associazione, in accordo con il Direttore e il Coordinamento. Avrà il compito di contribuire a ideare e pianificare le singole proposte progettuali e supportarne l’implementazione – assieme agli altri componenti dell’organizzazione nella sede italiana e all’estero e ai vari partners – in accordo con le linee guida dei differenti donatori e finanziatori.

Compiti e attività

  • Raccogliere le proposte progettuali dalle sedi estere e dai potenziali partner e collaborare alla loro valutazione contenutistica ed economica.
  • Programmare gli interventi in forma integrata nei piani annuali e pluriennali dell’associazione.
  • Elaborare schede e formulari delle proposte progettuali. Gestire, coordinare, monitorare e rendicontare i progetti relativi a finanziamenti privati, di soggetti sia interni che esterni all’associazione, e in risposta a bandi pubblici. Per ogni fase, provvedere alla redazione della documentazione ufficiale conforme alle diverse realtà.
  • Accompagnare in loco o da remoto i colleghi espatriati (e i partners), al bisogno, nell’implementazione delle attività di progetto e al raggiungimento di risultati attesi supportando il conseguimento del maggior impatto degli interventi.
    Raccogliere e archiviare tutta la documentazione relativa ai progetti.
  • Mantenere le relazioni di competenza con i donatori, i partner locali, i beneficiari, gli stakeholder interni ed esterni all’associazione in relazione ai progetti seguiti.
  • Gestire le relazioni con chi opera sul campo e rendere fluida la collaborazione interna a tutto lo staff di ISP relativa a informazioni e materiali destinati a: progettazione, rendicontazione, raccolta fondi, comunicazione, riconciliazione di dati economico-finanziari per il bilancio.
  • Realizzare missioni di avvio, sviluppo e monitoraggio (anche per diversi mesi all’anno) dei progetti all’estero. Nell’impossibilità di presenziare fisicamente nel contesto progettuale, predisporre e gestire il coordinamento dello stesso da remoto.

Esperienze specifiche

  • Esperienza nella gestione di progetti di solidarietà e di cooperazione internazionale.
  • Esperienza all’estero di conoscenza/visita a progetti e realtà di cooperazione e solidarietà.
  • Conoscenza del ciclo di progetto e degli strumenti di monitoraggio e valutazione.
  • Conoscenza del panorama del finanziamento nell’ambito del terzo settore e della cooperazione internazionale.
  • Esperienza nell’associazionismo o nel terzo settore.

Competenze e attitudini richieste

  • Laurea e/o Master in ambito di Cooperazione allo Sviluppo, Economia, Relazioni Internazionali, Scienze Politiche o affini.
  • Ottima conoscenza della lingua inglese scritta e orale;  preferenziale la buona conoscenza di un’altra lingua (francese, portoghese, spagnolo).
  • Conoscenza ottima del pacchetto Office, in particolare di Word ed Excel e degli strumenti di collaborazione da remoto.
  • Auspicabile la conoscenza di programmi gestionali per il non profit, nonché di editor per immagini e video.
  • Capacità di lettura dei contesti e buona visione strategica.
  • Capacità di relazionarsi con interlocutori differenti e capacità di problem solving.

Modalità di invio della candidatura: inviare una mail a info@365giorni.org indicando nell’oggetto “RESPONSABILE PROGETTI (DESK ITALIA)”. Vanno allegati il CV aggiornato e una lettera di presentazione che esprima le motivazioni della candidatura e i punti di forza del profilo in relazione alle caratteristiche richieste dal ruolo.

Scadenza: 1/06/2021

Partner della formazione

ConfiniOnline fa rete! Attraverso la collaborazione con numerosi enti profit e non profit siamo in grado di rivolgere servizi di qualità a costi sostenibili, garantendo ampia visibilità a chi supporta le nostre attività. Vuoi entrare anche tu a far parte del gruppo?

Richiedi informazioni