Questa settimana vi segnaliamo le seguenti opportunità di lavoro:

Fondazione Siniscalco Ceci Emmaus

cerca

1 DIRETTORə GENERALə

La Fondazione svolge attività nel campo degli interventi e dei servizi sociali e, più in generale, realizza attività di interesse generale e di utilità sociale; opera nel campo dell’agricoltura sociale, con particolare riferimento all’area dell’agricoltura biologica.

Lə Direttorə Generale opererà secondo gli indirizzi indicati dal Consiglio di Amministrazione e ad esso riferirà periodicamente, secondo modalità organizzative che saranno specificatamente indicate, anche in sede contrattuale. 
L’importo complessivo previsto per l’incarico sarà commisurato al livello di esperienza del candidato. Eventuali elementi premianti saranno valutati sulla base del profilo professionale scelto e degli obiettivi raggiunti 
Durata contratto: tempo indeterminato 

Requisiti preferenziali:

  • Diploma di laurea magistrale o vecchio ordinamento; 
  • formazione postlaurea nei settori specifici della fondazione;
  • esperienza almeno decennale della direzione e/o nel coordinamento di unità organizzative complesse, sia sotto il profilo economico-finanziario che sotto il profilo delle risorse umane coinvolte; 
  • Attitudine e motivazione, da valutarsi in sede di colloquio, alla gestione di programmi operativi complessi, nella loro specifica caratterizzazione di processi organizzativi capaci di coniugare le dimensioni culturali, tecniche e operative tipiche delle imprese a carattere sociale. 

I candidati e le candidate sono valutati con particolare riferimento alle seguenti aree di competenza trasversali: 

a) conoscenza del settore di riferimento e capacità di visione, con riferimento particolare alle conoscenze in materia di economia solidale, servizi sociali e sociosanitari, agricoltura e agricoltura sociale, anche in relazione ai processi di innovazione sociale, alle dinamiche di cambiamento dei mercati di riferimento, alle idee emergenti e alle prospettive di crescita del settore; capacità di esplorare anche nuovi sviluppi ( formazione, politiche attive del lavoro, turismo sociale e sostenibile, ecc.) propri del fabbisogno e della specificità del territorio. 
b) capacità organizzative e di management, con particolare riferimento alle capacità di analisi organizzativa, di promozione, gestione e accompagnamento delle evoluzioni organizzative del sistema di riferimento, di elaborazione e applicazione dei modelli culturali di riferimento della Fondazione sui processi di lavoro pertinenti; il candidato dovrà essere in grado di stabilire le priorità di azione, indicare il perimetro delle responsabilità, ottimizzare le risorse interne ed esterne, definire chiaramente gli obiettivi operativi; inoltre, nella prospettiva del miglioramento continuo dell’attività, dovrà essere in grado di controllare l'attuazione e i risultati ottenuti e proporre interventi correttivi, supervisionare il lavoro, quantificare le differenze tra il lavoro previsto e quello reale, controllare i risultati, correggere e rettificare in caso di deviazione rispetto agli indirizzi concordati; 
c) competenza in materia di gestione delle risorse umane, con particolare riferimento al coordinamento di gruppi di lavoro, alla capacità di favorire processi di lavoro collettivi e condivisi, alla capacità di sostenere il protagonismo degli operatori, favorendone lo sviluppo e la crescita umana e professionale, nel rispetto dei principi ispiratori della Fondazione; in tal senso il candidato dovrà mostrare di avere esperienze specifiche, capacità di coinvolgimento dei propri collaboratori, al fine di sostenerne l'impegno, la mobilitazione e la fidelizzazione, ascoltando le aspirazioni dei dipendenti pur preservando gli interessi dell’organizzazione. 
d) Conoscere ed avere una cultura del volontariato, parte fondante della storia della fondazione e dei soci fondatori. Cultura del volontariato tradotta come cittadinanza attiva e capacità di farsi carico in una logica di servizio agli altri. 

Modalità di invio della candidatura: inviare il proprio curriculum vitae, debitamente compilato e firmato, unitamente a una copia del proprio documento di riconoscimento in corso di validità e una lettera motivazionale, della lunghezza massima di due cartelle che espliciti le aree di competenza trasversali su descritte, al seguente indirizzo di posta elettronica: info@siniscalcoceciemmaus.it 

I candidati e le candidate saranno eventualmente convocati per uno o più colloqui conoscitivi, attraverso una convocazione via mail. La Fondazione si riserva, a propria totale discrezione, di procedere o meno alla convocazione dei candidati, in relazione alla valutazione delle candidature pervenute.

Scadenza: 20/01/2022

 

Lega del Filo D'Oro

cerca

1 DIRETTORə DEL CENTRO DI MODENA

Il candidato sarà responsabile dell’organizzazione e del coordinamento del personale impiegato, del rispetto e del mantenimento degli standard richiesti dalle norme vigenti in materia di sicurezza, qualità e accreditamento. Inoltre, curerà i rapporti istituzionali con enti pubblici e privati di interesse.

Sono richieste: formazione universitaria, significativa esperienza in ruoli assimilabili di natura gestionale, spiccate doti di leadership e di problem solving, attitudine al lavoro in team. 
Completano il profilo un’ottima conoscenza pratica dei principali strumenti informatici, della lingua inglese e la disponibilità a frequenti trasferte presso la sede centrale di Osimo (AN).

Modalità di invio delle candidature: utilizzare il portale Lavora con noi | Lega Del Filo d'Oro

Scadenza: 31/01/2022

 

Csv Vicenza 

cerca

1 ADDETTə AREA PROGETTAZIONE SOCIALE

La risorsa verrà inserita nel team esistente e riferirà alla direzione. Sarà referente dell’area progettazione sociale e promozione del volontariato: si interfaccerà prevalentemente con gli enti del Terzo Settore del territorio e i relativi volontari, la direzione del CSV, l’area formazione e sportelli operativi.

Le competenze e capacità richieste sono:

  • conoscenza di tutte le fasi del processo della progettazione: ideazione, pianificazione, gestione, controllo e monitoraggio, valutazione di risultato e di impatto;
  • capacità di ricercare opportunità di finanziamento per gli enti non profit: finanziamenti pubblici (ministeri, regioni e altri fondi internazionali) e finanziamenti privati (fondazioni di origine bancaria, fondazioni d’impresa e di famiglia, fondazioni di comunità);
  • redazione dei documenti richiesti per la partecipazione/collaborazione a bandi (domande di finanziamento, dichiarazioni, lettere di partenariato, ecc.);
    gestione amministrativa dei progetti;
  • preparazione e compilazione dei documenti richiesti per le rendicontazioni dei progetti;
  • conoscenza ed esperienza nell’ambito della progettazione europea;
  • collaborazione ai processi di governance ai fini della redazione del bilancio sociale annuale del CSV;
  • ottima conoscenza degli applicativi Microsoft e del pacchetto Office;
  • capacità di lavorare in gruppo e di coordinare un gruppo di lavoro;
  • capacità di pianificare le attività per la realizzazione delle proposte progettuali.

Requisiti preferenziali:

  • esperienze lavorative pregresse nella progettazione sociale
  • conoscenza della lingua inglese
  • laurea ad indirizzo sociale o laurea ad indirizzo giuridico-economico

Inquadramento: il ruolo di impiegato prevede un inquadramento a tempo indeterminato con orario full time risponderà direttamente al direttore della struttura. Compenso da valutare in base ad esperienza.

Modalità di invio della candidatura: inviare una e-mail con CV e lettera di presentazione a direttore@csv-vicenza.org

Scadenza: 31/01/2022

 

Fondazione Soleterre

cerca

1 OPERATORə PER L'INCLUSIONE LAVORATIVA E FORMATORE

Lə collaboratorə entrerà a far parte del team del programma Work IS Progress di Soleterre, finalizzato all’integrazione socio-lavorativa di persone in condizioni di precarietà occupazionale. Sarà responsabile dell’ideazione e gestione di attività formative e di accompagnamento finalizzate all’inserimento lavorativo di target vulnerabili, sia direttamente con i beneficiari che con le imprese.

Requisiti richiesti

  • Esperienza in attività di job counselling e orientamento al mercato del lavoro, sia individuale che in contesti di formazione di gruppo
  • Esperienza previa di lavoro con target in condizioni di vulnerabilità occupazionale, in particolare migranti, richiedenti asilo/rifugiati, MSNA, disabili
  • Esperienza previa di scouting con datori di lavoro finalizzati all’inserimento lavorativo di target vulnerabili
  • Esperienza previa di lavoro con aziende in attività di formazione e sensibilizzazione sul tema diversity & inclusion, anche virtuale
  • Ottima conoscenza del pacchetto Office
  • Buone capacità di lavorare in team, relazionali e di comunicazione, resistenza allo stress
  • Buona conoscenza della lingua inglese

Sarà valutata positivamente l’esperienza previa nell’ambito del circuito di accoglienza dei cittadini stranieri. Sarà valutata positivamente la conoscenza di un’altra lingua tra francese e arabo e la conoscenza del territorio di Milano.

Principali compiti e finalità

  • Identificazione, accoglienza, profilazione dei beneficiari del programma.
  • Disegno, gestione ed erogazione di percorsi formativi individuali e collettivi dedicati ai/alle beneficiari/e del programma finalizzati all’orientamento nel mondo del lavoro, Ricerca Attiva, soft skills, orientamento verso occasioni di formazione. 
  • Attività di job counselling, accompagnamento e follow up dei beneficiari.
  • Supporto nell’organizzazione di percorsi di formazione promossi dal programma.
  • Disegno e gestione di percorsi formativi dedicate a aziende/associazioni di categoria sul tema della inclusione e valorizzazione delle differenze.
  • Gestione attività di scouting interna per identificare occasioni di collocamento per i beneficiari del programma, in coordinamento con l’attività di corporate partnership dello stesso.
  • Supporto al sistema di monitoraggio e valutazione del programma attraverso attività di raccolta dati e informazioni.
  • Supporto alla strategia di visibilità del Programma attraverso raccolta di storie ed elaborazione di contenuti relativi alle attività svolte.

Modalità di invio della candidatura: inviare il CV aggiornato e la lettera di presentazione/motivazione all'indirizzo risorseumane@soleterre.org, specificando nell'oggetto "Operatore/trice per l'inclusione lavorativa". Indicare almeno 1 referenza con e-mail e telefono.

Scadenza: 06/01/2022

 

Partner della formazione

ConfiniOnline fa rete! Attraverso la collaborazione con numerosi enti profit e non profit siamo in grado di rivolgere servizi di qualità a costi sostenibili, garantendo ampia visibilità a chi supporta le nostre attività. Vuoi entrare anche tu a far parte del gruppo?

Richiedi informazioni