"Nuove Rotte: cambiare il Non Profit per trasformare il presente". Durante la Winter school di ConfiniOnline ci confronteremo su questo tema a partire da interventi ispiratori che solleciteranno la riflessione e la rielaborazione collettiva.

Interverranno:

Luca Fazzi è docente alla Facoltà di Sociologia dell’Università di Trento. Ha studiato sociologia, economia e antropologia in Italia, Germania, Gran Bretagna e Svizzera. Lavora da molti anni sui temi del terzo settore, delle organizzazioni della società civile e della cittadinanza attiva. Ha scritto su questi argomenti molti libri e articoli. E' animato dalla convinzione che l’economia e la società abbiano bisogno di qualcosa di più del solo intervento dello Stato e del Mercato e che la partecipazione sociale sia un elemento fondamentale per coltivare democrazia.

Alessandra Gariboldi è coordinatrice della Ricerca e Consulenza della Fondazione Fitzcarraldo, impegnata nella consulenza all’evoluzione delle strategie dei grandi erogatori. Sostiene che: «Il nuovo si muove intorno alle economie della condivisione e della collaborazione, alle sfide dell’innovazione sociale a vocazione culturale, all’allargamento e dei mercati della cultura e che il nuovo sta non nella cultura in sé, ma nella cultura in relazione alle altre componenti sociali ed economiche».

Giovanni Laino è professore ordinario in Urbanistica e Pianificazione territoriale già PhD nel 1986, con il primo ciclo, ricercatore nel 1993 e professore associato dal 2000. Insegna presso il Dipartimento di Architettura dell'Università Federico II di Napoli. È presidente del Comitato scientifico di Urban@it e collabora con l' Associazione Quartieri Spagnoli. 

Paolo Viganò ha fondato Rete Clima, ha una Laurea in Scienze Ambientali ed un Dottorato di Ricerca in Agraria. La sua esperienza professionale post laurea in Università e nel settore privato è stata orientata alla valutazione e gestione dei rischi industriali e dei rischi naturali, nonché all’economia ambientale. Dentro Rete Clima oggi lavora con numerose Aziende valutando e gestendo l’impronta ambientale dei loro prodotti e delle stesse Organizzazioni, verso una loro decarbonizzazione e verso l’aumento della loro sostenibilità.

Paolo Cacciari è giornalista e scrittore sulle tematiche di Economia Trasformativa, è laureato in architettura, ha collaborato con numerose testate tra cui il Manifesto e l'Unità.  
Ha ricoperto il ruolo di Consigliere Comunale Vicesindaco e Assessore all'Ambiente e al Centro pace dando vita al progetto "Cambieresti?" del Comune di Venezia; poi consigliere regionale e Deputato.

 

Il coordinamento della Winter School, i momenti di discussione collettiva e i laboratori di scrittura partecipata sono a cura di:

CODICI RICERCA E INTERVENTO

Un’organizzazione indipendente che promuove percorsi di ricerca e trasformazione in ambito sociale. Sono a fianco di organizzazioni, istituzioni e reti nel comprendere e accompagnare i cambiamenti sociali in atto. Le azioni che propongono e i linguaggi che sperimentano nascono dal desiderio di restituire parole e poteri alle persone.

www.codiciricerche.it
 
Per Codici saranno presenti:

Massimo Conte, presidente e socio fondatore di Codici. Si occupa di sistemi di welfare, svolgendo attività di ricerca e di valutazione. In particolare, si occupa di temi legati alle migrazioni, alla salute mentale, alla scuola e ai mondi giovanili, alle reti sociali. Svolge attività di supervisione, consulenza e formazione utilizzando metodi attivi e partecipati.

Jacopo Lareno Faccini, laureato in Pianificazione Urbana e Politiche Territoriali con lode. È socio di Codici e collabora con il Politecnico di Milano - DAStU. Si occupa di politiche abitative e di processi partecipati di rigenerazione urbana. Ha partecipato alla realizzazione di progetti di rigenerazione in aree periferiche. È ricercatore per il programma di sviluppo del Piano Periferie denominato ‘La Città Intorno’ promosso da Fondazione Cariplo.

Cristina Cavallo, Dottoressa di ricerca in Sociologia e Metodologia della Ricerca Sociale presso l’Università degli Studi di Milano e l’Università di Torino, ha una laurea magistrale in Scienze Politiche, con indirizzo Scienze del Lavoro. Durante il suo percorso di ricerca si è occupata di migrazioni, disuguaglianze sociali e scuola, in particolare di transizioni e scelte scolastiche nel sistema di istruzione pubblico.


Se desideri partecipare o semplicemente ricevere maggiori informazioni, non esitare a scriverci all'indirizzo manuela.gualdi@confinionline.it o a chiamarci al numero 0461 036690.

 

Le iscrizioni alla Winter School sono aperte: qui la pagina dedicata all'iscrizione. Tutti i dettagli sulla prossima edizione della Winter School, la scuola del Non Profit Italiano, li trovate nella sezione sul nostro portale.

 

In collaborazione con:

 

                                                                    


Partner della formazione

ConfiniOnline fa rete! Attraverso la collaborazione con numerosi enti profit e non profit siamo in grado di rivolgere servizi di qualità a costi sostenibili, garantendo ampia visibilità a chi supporta le nostre attività. Vuoi entrare anche tu a far parte del gruppo?

Richiedi informazioni